Acne e Levonorgestrel

I dermatologi ritengono che gli ormoni causino l’acne e gli adolescenti che ottengono l’acne mentre i loro ormoni si risvegliano durante la pubertà probabilmente sarebbero d’accordo. Ma gli adolescenti non sono i soli a soffrire di brufoli – le donne adulte spesso vedono sblocchi prima dei loro periodi mestruali o quando rimangono incinte, secondo la Cleveland Clinic. Come con l’acne adolescenziale, la colpa è degli ormoni. Tuttavia, c’è una soluzione: pillole anticoncezionali contenenti l’ingrediente levonorgestrel.

Causa

Quando il livello dei tuoi ormoni – in particolare, gli ormoni maschili chiamati androgeni – aumenta, quegli ormoni maschili stimolano le ghiandole della pelle per produrre l’olio che trovi sulla superficie della pelle. Questo olio, se ce n’è troppo, può ostruire i pori e favorire la crescita batterica. Sebbene alcune donne che soffrono di acne abbiano altre condizioni mediche, la maggior parte ha livelli ormonali normali e ha semplicemente una pelle che reagisce più della media ai normali turni ormonali mensili.

Funzione

Il levonorgestrel, una forma sintetica dell’ormone femminile progesterone, può prevenire la gravidanza da solo se usato come contraccettivo di emergenza. Ma per il trattamento dell’acne, prendi pillole anticoncezionali contenenti gli ingredienti etinilestradiolo e levonorgestrel. I contraccettivi orali aiutano a frenare l’acne levigando drastiche oscillazioni ormonali mensili, che aiutano a rallentare la produzione di olio nella pelle.

Effetti collaterali

I contraccettivi orali, compresi quelli con i principi attivi etinilestradiolo e levonorgestrel, comportano il rischio di alcuni effetti collaterali, secondo la Mayo Clinic. Dopo aver iniziato le pillole o anche dopo averle assunte per un po ‘, potresti avere mal di testa, alterazioni del flusso mestruale, nausea e vomito, tenerezza del seno e persino depressione. Corri anche un piccolo rischio di gravi complicanze cardiovascolari, come coaguli di sangue.

Leggi anche  Amenorrea e pillole anticoncezionali

Ricerca

La ricerca medica mostra che le pillole anticoncezionali contenenti levonorgestrel possono aiutare a fermare l’acne. Ad esempio, uno studio pubblicato sull’American Journal of Obstetrics and Gynecology nel 2003 ha confrontato gli effetti di diverse pillole anticoncezionali in 34 donne che le hanno assunte per nove mesi. I clinici hanno scoperto che l’acne è diminuita di oltre la metà nel gruppo che ha assunto la pillola contenente levonorgesterl.

considerazioni

Sebbene i contraccettivi orali che contengono levonorgestrel possano aiutarti a eliminare l’acne, molti dermatologi ti esortano a provare altri trattamenti per l’acne, prima o insieme alle tue pillole anticoncezionali, secondo l’American Academy of Dermatology. Poiché i contraccettivi orali trattano solo l’eccesso di oleosità che aiuta a causare l’acne, altri farmaci che colpiscono direttamente l’infezione batterica e i pori ostruiti possono aiutarti a liberare la pelle e prevenire nuovi sfoghi.

Come eseguire il ricciolo nordico inverso per la massima...

Il ricciolo nordico inverso prende di mira tutti i muscoli quad, impedisce lesioni e...

Malattia gengivale: tipi, cause, sintomi e trattamenti

La malattia gengivale può essere diagnosticata solo da un dentista. Credito di immagini: KOH...

Come fare la sfida di fitness “porta Sally” e...

Puoi fare la sfida "Bring Sally Up" come riscaldamento o come suo allenamento e...

6 insidie ​​estive che possono mettere a repentaglio la...

La tariffa del barbecue va bene con moderazione, ma bilanciarla con scelte alimentari sane...

Vuoi iniziare la terapia ormonale a base di estrogeni?...

Se sei interessato alla terapia di affermazione del genere basata su estrogeni, puoi facilmente...

Quanto è grave bere un vecchio caffè?

Se ti stai chiedendo se il tuo caffè andrà male o meno, dipende da...